Gattuso usa il pugno duro. Allan in tribuna.

By on 16 Febbraio 2020

Gennaro Gattuso ha deciso di non convocare Allan per la sfida di campionato contro il Cagliari. Il tecnico, così come riporta l’edizione odierna del quotidiano Repubblica, non si è mai comportato come un semplice traghettatore e sta al contrario gestendo il Napoli con l’autorevolezza di un condottiero, guardando oltre il presente per ottenere il massimo dai suoi calciatori e ripristinare il rispetto delle regole dentro lo spogliatoio. Si spiegano così i toni estremamente aspri con cui l’allenatore calabrese ha annunciato la clamorosa esclusione di Allan dalla lista dei convocati per la trasferta di oggi pomeriggio (ore 18, divieto per i residenti in Campania) alla Sardegna Arena.

Gennaro Gattuso, in conferenza stampa, ha parlato così della esclusione di Allan dalla lista dei convocati: “Il centrocampista brasiliano resta a casa, in questi giorni si è fatto delle grandi camminate in campo e non ha lavorato come piace a me, tutto qui. Ma non intendo fare polemiche e da lunedì si ripartirà daccapo, sono pronto a riprenderlo in considerazione per la partita successiva contro il Brescia, se le risposte in allenamento di Allan saranno differenti”. Intanto però il mediano sudamericano salterà i 90 minuti di Cagliari e la sensazione è che in futuro analoghi provvedimenti potranno essere presi pure nei confronti di altri suoi compagni.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com