gas tossici sprigionati in un raid governativo in Siria

By on 4 Aprile 2017

Almeno 58 persone, tra cui nove bambini, sono state uccise da gas tossici sprigionati in un raid governativo in Siria su un’area controllata dagli insorti. L’attacco è stato sferrato contro la città di Khan Sheikhun, nella provincia nord-occidentale di Idlib. Lo ha riferito l’Osservatorio siriano dei diritti umani. Decine di persone hanno sofferto di problemi respiratori nell’attacco e la maggior parte delle vittime e dei feriti erano civili.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com