Fuggi fuggi delle infermiere dal sistema sanitario nazionale britannico

By on 17 Gennaio 2018

Assume le proporzioni di un esodo il fuggi fuggi delle infermiere dal sistema sanitario nazionale britannico (Nhs), in crisi di fondi e di staff. Lo denuncia un’inchiesta aggiornata della Bbc, sulla base di dati ufficiali stando ai quali le lettere di dimissioni arrivano ormai al ritmo di 33.000 all’anno, circa il 10% dell’organico totale del Paese.
Un salasso di personale specializzato che i tentativi di incrementare il reclutamento non compensano (meno 3.000 il differenziale dell’ultimo anno, ad aggravare i buchi di un contesto già lacunoso). Con un’accelerazione del 20% del numero degli addio rispetto al biennio 2012-2013. Fra le cause citate da varie testimoni dirette, le cattive condizioni d’impiego in molte strutture, il diffuso superlavoro e i salari insufficienti in proporzione al costo della vita nel Regno Unito

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.