Filippine. Sono centinaia i morti causati dal tifone Haiyan.

By on 10 Novembre 2013

tifone-haiyanIQ. 10/11/2013 – I morti nelle Filippine per il super tifone Haiyan sono “centinaia”.

Lo ha riferito il governo del paese asiatico. Finora il bilancio piu’ pesante era arrivato da Tacloban, capitale di Leyte, isola in cui abitano circa due milioni di persone.

Fonti dell’aviazione avevano indicato una stima, solo per questa citta’, di almeno 100 morti e altrettanti feriti.

Tacloban e’ la capitale di Leyte, isola in cui abitano circa due milioni di persone. Dalle autorita’ dell’aviazione civile la notizia e’ stata definita “molto attendibile”, anche se un reporter delle rete televisiva Gma aveva contato almeno 31 morti tra Tacloban e la vicina Palo, dove il tifone ha sventrato una chiesa dove aveva trovato riparo una folla di fuggitivi. La morte di altre 5 persone e’ stata registrata nel resto del Paese asiatico. Haylan che su Leyte si era abbattuto con venti di circa 315 km l’ora, si sta dirigendo adesso verso il Vietnam, dove e’ cominciata l’evacuazione dai villaggi di almeno 100.000 residenti nelle province centrali di Danang e di Quang Ngai.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.