Figlio del boss accompagnato in Ferrari alla prima comunione.

By on 2 Maggio 2019

C’è una Ferrari rossa ad accompagnare un bambino nel giorno della sua prima comunione. L’autista parcheggia davanti al sagrato e il piccolo, figlio di un boss in carcere (a cui hanno negato il permesso di partecipare alla funzione), scende ed entra nella chiesa Redentore, nel quartiere Libertà di Bari. E non è finita qui: a movimentare la domenica barese c’è anche uno spettacolo di fuochi pirotecnici organizzato però da un’altra famiglia, sempre legata alla mala locale, per festeggiare la comunione del proprio figlio.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.