Ferrari: Lo zelo prelettorale di Alemanno

By on 22 Maggio 2013

alfredo ferrariIQ. 22/05/2013 – Continua il prodigio dei concorsi banditi in extremis. Forse, però, l’aspetto più assurdo di tutta la faccenda non è nel fatto che simili provvedimenti vengano presi a soli sette giorni dalle elezioni, né che i bandi siano privi della necessaria copertura finanziaria.

La cosa più triste è che se negli ultimi 5 anni la Giunta Alemanno avesse utilizzato uguale zelo nell’amministrazione della città, Roma non si troverebbe nelle deprecabili condizioni in cui versa oggi.

Lo comunica in una nota il Consigliere Comunale di Roma Alfredo Ferrari del PD.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.