Fabbisogno Febbraio 2013

By on 4 Marzo 2013

bancheIQ. 04/03/2013 – Nel mese di febbraio 2013 si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 12.500 milioni, rispetto ad un fabbisogno di 7.973 milioni del mese di febbraio 2012.

L’aumento del fabbisogno del mese di febbraio 2013, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, è da attribuirsi al venir meno dell’incasso di oltre 4.000 milioni realizzato nel febbraio 2012 per il riversamento degli enti sottoposti al regime della tesoreria unica, e all’effetto netto, per circa 2.000 milioni, derivante dalla sottoscrizione di strumenti finanziari emessi dal Monte dei Paschi di Siena per circa 3.900 milioni, con contestuale rimborso delle obbligazioni sottoscritte nel 2009 per un valore di 1.900 milioni.

Si segnala un buon andamento delle entrate fiscali ed in particolare delle imposte dirette.

In termini omogenei, ossia al netto delle suddette partite straordinarie, il fabbisogno del mese, rispetto a quello dello scorso anno, risulta essere migliorato di circa 1.500 milioni di euro.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.