Ex campionessa morta, procedimento contro lʼex compagno

By on 13 Novembre 2018

Un procedimento per recenti episodi di maltrattamenti pende nei confronti di Demis Corda, l’ex compagno di Marianna Pepe, la cinque volte campionessa italiana di tiro a segno nella specialità carabina morta l’8 novembre. Lo riferisce la Procura di Trieste, precisando che la vittima più volte aveva denunciato l’uomo per poi ritirare le querele definendolo un “bravo padre”. Il medico legale, nel frattempo, “non ha rilevato segni di violenza” sul corpo.

La Procura di Trieste ha inoltre reso noto che quella di Marianna Pepe è stata una “morte improvvisa conseguente a insufficienza cardiorespiratoria da edema polmonare secondario a verosimile polintossicazione da diverse sostanze”. Lo avrebbe stabilito il medico legale dopo una prima ricognizione del corpo trovato in un appartamento a Muggia. Medico che, come ha comunicato la Procura, “non ha rilevato segni di violenza”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com