Er temporale, del Dott.Brozzi

By on 30 Gennaio 2014

Er temporale

Speramo che ‘sto tempo possa regge

che nun è bello, ma nemmanco brutto.

De quelli né da fiore né da frutto,

de quanno la natura se protegge.

Perché quanno fà sto tempo “er gregge”

s’arintana andò trova l’asciutto,

p’evità de fasse presto prosciutto,

levanno all’intemperie ‘e schegge.

L’omo, che invece è ‘nteligente,

sfida ‘a collera de Giove Pluvio,

chiarenno ‘o spazio tra piedi-mente

e se vole sarvà grazie a ‘n’ombrello.

Nun ha capito che viè giù ‘n diluvio,

e te fà ‘a tenerezza de ‘n porello.

Affettuosamente Mario Brozzi

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.