Elezioni, Storace (La Destra): “Con Monti il peggio della politica”

By on 14 Gennaio 2013

storaceIQ. 14/01/2013 – “Si presentano i simboli, le alleanze, i programmi. La prossima settimana le liste. Poi si parte per la campagna elettorale per il rinnovo del Parlamento e delle amministrazioni regionali della Lombardia, del Lazio e del Molise.

La Destra, col suo simbolo, con i suoi uomini e le sue donne, e’ pronta per la battaglia. Abbiamo raccolto firme in tutta Italia per le nostre liste, militeremo nel centrodestra per puntare a sconfiggere la sinistra di Bersani e Vendola e la restaurazione neocentrista che manda avanti Mario Monti”. E’ quanto scrive Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra, sul sito del partito e su Il Giornale d’Italia.

“A Monti e ai suoi alleati dovremo dedicare le nostre migliori attenzioni. In primo luogo, perché lì si annida il peggio che si possa esprimere quanto a offerta politica. Lì c’è la negazione della sovranità del nostro popolo; c’è l’egemonia del modello tedesco sull’Europa; c’è la supremazia dei mercati e delle banche sulla democrazia. Spazzare via il modello Bilderberg e’ un fondamento della nostra azione politica. Puntiamo a farlo attraverso un’alleanza nella quale puntiamo ad esprimerci coerentemente ai nostri valori e al nostro bagaglio programmatico. Poi, la vendetta politica che dobbiamo saper cogliere a cinque anni dalla nostra espulsione dal Parlamento. L’obiettivo e’ conquistare almeno il doppio dei parlamentari che Fini elemosinerà nell’alleanza di Monti. Lui li prenderà grazie alla lista unica del Senato – continua Storace – nella quale nasconderà i propri candidati e al veto che ha posto alla presenza nella sua coalizione di forze politiche in grado di frapporsi tra Fli e la soglia del 2 per cento. Non vuole ostacoli, il signorino.

Fini e Casini sono i nemici del rinnovamento della politica. Da trent’anni stanno in Parlamento, dove sono entrati nel 1983, e non hanno alcuna intenzione di mollare l’osso. E’ davvero patetico il loro attaccamento alla poltrona. Per evitarlo, gli italiani devono negare a Monti il 10 per cento necessario ad una coalizione per far prendere seggi a tutte le sue liste. Noi lo spiegheremo a tutti. Soprattutto per quanto riguarda Fini – conclude Storace – ha tradito troppa gente per restare impunito. Deve sparire”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.