Elezioni Regione Lazio. Si ricambia (Forse)

By on 13 Dicembre 2012

IQ.Roma,13/12/2012 – Si ricambia (forse!) nel Lazio. In un solo mese, siamo arrivati a 6 annunci differenti sulla data del voto in questa Regione.

L’avvocato Gianluigi Pellegrino, per conto del Movimento del cittadino, ha presentato giovedì mattina al Tar del Lazio la rinuncia agli effetti del provvedimento che fissava al 3-4 febbraio la data per il voto regionale dopo aver bocciato quella del 10-11 fissata dalla presidente dimissionaria del Lazio Renata Polverini.

L’avvocato Pellegrino ha chiesto al Tar di prenderne atto. Questo apre la strada a un possibile election day che accorpi in un unica tornata le elezioni regionali, amministrative e politiche. «Abbiamo così rimosso l’ostacolo all’election day del 17 febbraio», ha detto Pellegrino. Dopo la vittoria sul piano dei principi, chiaramente riconosciuti dal Tar e dal Consiglio di Stato – afferma il presidente MDC, Antonio Longo – d’accordo con l’avvocato Gianluigi Pellegrino siamo disponibili a ritirare il ricorso per permettere uno svolgimento sereno delle elezioni regionali e politiche, eventualmente accorpate, se il Governo lo ritiene opportuno»

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.