Elezioni amministrative 2013: turno di ballottaggio domenica 9 e lunedì 10 giugno

By on 5 Giugno 2013

Urne_InformazioneQuotidianaIQ. 05/06/2013 – Interessati 67 comuni, di cui 11 capoluoghi di provincia. Si sceglie solo tra i due candidati sindaci che hanno ottenuto, al primo turno, il maggior numero di voti e l’elettore vota tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato prescelto

Domenica 9 giugno e lunedì 10 giugno, si svolgerà – a seguito del primo turno di votazione del 26 e 27 maggio scorso, nei comuni delle regioni a statuto ordinario e della regione Sardegna – il turno di ballottaggio per l’elezione dei sindaci di 67 comuni, di cui 11 capoluoghi di provincia: Ancona, Avellino, Barletta, Brescia, Iglesias, Imperia, Lodi, Roma, Siena, Treviso e Viterbo.

Il turno di ballottaggio interesserà un corpo elettorale di 4.485.637 elettori, di cui 2.128.464 maschi e 2.357.173 femmine. Le sezioni elettorali saranno 5.074.

Le operazioni di votazione si svolgeranno domenica 9 dalle ore 8.00 alle ore 22.00 e lunedì 10 dalle ore 7.00 alle ore 15.00; lo scrutinio avrà inizio nella stessa giornata di lunedì, al termine delle operazioni di voto e dopo il riscontro del numero dei votanti.

Per il turno di ballottaggio si sceglie solo tra i due candidati sindaci che hanno ottenuto, al primo turno, il maggior numero di voti e l’elettore vota tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato prescelto.

Poiché il turno di ballottaggio costituisce una prosecuzione delle operazioni del primo turno, potranno votare, in occasione del ballottaggio stesso, solo coloro che abbiano maturato il diritto di elettorato entro il giorno di domenica 26 maggio 2013, in cui ha avuto inizio la votazione del primo turno. Tali elettori potranno partecipare al turno di ballottaggio anche se non si siano recati a esprimere il voto in occasione del primo turno.

Per poter esercitare il diritto di voto presso l’ufficio elettorale di sezione nelle cui liste risulta iscritto, l’elettore dovrà esibire, oltre ad un documento di riconoscimento, la tessera elettorale personale a carattere permanente.

SICILIA

Negli stessi giorni di domenica 9 e lunedì 10 giugno si voterà anche in Sicilia per il primo turno di votazione per le elezioni comunali che interesseranno 142 comuni, di cui 4 capoluoghi di provincia (Catania, Messina, Ragusa e Siracusa) i cui risultati saranno consultabili sul sito della Regione Sicilia.

Pergine Valsugana

Nel solo giorno di domenica 9 giugno si svolgerà anche – a seguito del primo turno di votazione del 26 maggio scorso – il turno di ballottaggio per l’elezione del sindaco del comune di Pergine Valsugana, in provincia di Trento, i cui risultati saranno consultabili sul sito della Regione Trentino-Alto Adige.

About Redazione

One Comment

  1. LAURA CUGINI

    8 Giugno 2013 at 11:40

    Mi auguro che TUTTI i cittadini chiamati al voto si rendano disponibili, arrivare ad un ballottaggio e’ sempre sinonimo di menefreghismo da parte di coloro che fanno fatica anche ad alzarsi. Votare e’ un dovere e chi non lo fa e’ pregato di starsi zitto in seguito perche’ ha lasciato che fossero gli altri a decidere per lui. Qundi elettori chiamati al ballottaggio, domani alzatevi e andate a fare il vostro dovere, questa volta si tratta solo di scegliere il sindaco, non dovete fare i conti con la vostra coscienza come quando promettete il voto ad un candidato consigliere e poi non glielo date…….mi assumo la responsabilita’ di cio’ che scrivo, chi si sente offeso puo’ scriverlo in seguito,lo leggero’ e lo commentero’ spiegando i motivi che mi inducono ad avere un ottica alquanto negativa sulla nostra situazione politica. Buon voto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.