Dopo una lite scoperto con un portafoglio rubato, arrestato algerino.

By on 15 Ottobre 2020

La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione Roma Torpignattara sono intervenuti in largo Preneste per una lite, tra un cittadino algerino di 59 anni e una donna romana 50enne. 
Una volta accertato che la lite, scaturita per futili motivi, era terminata,  i Carabinieri hanno proceduto all’identificazione del 59enne. Alla richiesta di esibire i documenti di identità, l’uomo ha fatto inavvertitamente cadere dal proprio borsello un portafoglio che, recuperato dai militari, è risultato contenere documenti e altre carte intestate ad una donna di 30anni.
I successi accertamenti dei Carabinieri, hanno permesso di appurare che i documenti erano stati denunciati rubati, due giorni prima da una studentessa fuori sede. 
I militari hanno quindi fatto scattare una denuncia in stato di libertà per il 59enne, per il reato di ricettazione, ed hanno contattato la proprietaria del portafoglio per la restituzione.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com