Da Donna a Mamma, da coppia a famiglia… Una transizione a volte difficile.

By on 1 Novembre 2013

Solis

 

IQ. 01/11/2013 – della Dott.ssa Marisa Nicolini

 

 AIUTARE LE FUTURE MAMME E LE PUERPERE AD AFFRONTARE LE MOLTE TRASFORMAZIONI CONNESSE CON QUESTO PERIODO E’ L’OBIETTIVO DI UN CORSO DI FORMAZIONE PER DONNE (E NON SOLO) CHE PRENDERA’ IL VIA A VITERBO A DICEMBRE 2013

L’Associazione SOLIS Onlus-Ong di Viterbo, grazie al supporto della Regione Lazio, sta attivando alcuni percorsi formativi interamente gratuiti con l’obiettivo di realizzare azioni di sostegno alla maternità e all’infanzia.

L’idea prende il via dalla considerazione che le donne, negli ultimi decenni più che in passato, debbono affrontare ostacoli e difficoltà, durante la gravidanza e i primi mesi di vita del bambino, difficoltà legate, ad esempio, a condizioni socio-economiche svantaggiate, all’assenza di un compagno o di una rete parentale e amicale che sia di sostegno pratico ed emotivo alla futura/neo mamma, etc.

Vi è, dunque, la necessità di porre un’attenzione particolare sull’essere madre e alla tutela della gravidanza, nella considerazione che da una maternità serena deriva una serie infinita di eventi legati a doppio filo al benessere in primo luogo della donna, ma anche del bambino, della famiglia e di tutta la società.

Gli obiettivi del programma formativo sono:

– costituire un gruppo di Aiuto Madri, ovvero volontarie specializzate e “professionalizzate” che si pongano – non in modo estemporaneo ma con la dovuta preparazione – a supporto operativo ed emotivo di donne in gravidanza o neomamme;

– formare gli operatori del settore socio-sanitario, relativamente alle delicate dinamiche delle donne in gravidanza (o con bimbi molto piccoli), sole o in difficoltà, al fine di fornire un servizio di supporto efficace e valido sia dal punto di vista professionale che umano.

La proposta si baserà essenzialmente sulla realizzazione di percorsi formativi integrati per:

– donne che desiderano supportare future mamme o neo-mamme a livello morale e pratico (ad esempio nel disbrigo di incombenze quotidiane),

– operatori del settore sociale e socio-sanitario (assistenti sociali, psicologi, educatori, ecc.) che desiderano avere un’opportunità di rendere più specifica la propria formazione e approfondire gli strumenti di relazione/comunicazione efficace con donne durante la maternità, in condizione di disagio o solitudine,

– studenti di discipline sociali che intendono porre un focus su tali tematiche, per arricchire il proprio curriculum didattico.

I corsi si svolgeranno, a partire dalla prima settimana di Dicembre 2013, a Viterbo, presso l’Aula Training di SoliS Onlus-Ong (Viale Francesco Baracca 21, Viterbo).

Il termine per iscriversi è fissato per il giorno 7 novembre.

Per info potete:

– consultare la pagina Facebook dell’evento (https://www.facebook.com/events/159670494243225/?ref=ts&fref=ts)

– inviare una mail a progetti@solidarietaeservizio.it

– chiamare i numeri 0761-328352 o 346-3933991.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.