DICHIARAZIONE DI LUIGI SCARDAONE RAPPRESENTANTE UIL NEL CIV DELL’INPS

By on 25 Febbraio 2014

DICHIARAZIONE DI LUIGI SCARDAONE RAPPRESENTANTE UIL NEL CIV DELL’INPS

L’esordio del neo ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, non è dei più felici. Sostenere che un Paese non possa spendere 275 miliardi in pensioni e solo 53 in istruzione significa fare confusione tra risorse che appartengono ai lavoratori, perché frutto dei loro contributi versati negli anni, e risorse pubbliche. Non vorremmo che questi ragionamenti fossero il preludio di scelte inaccettabili: puntare a ripianare i buchi della gestione previdenziale pubblica dell’Inpdap con i soldi dei lavoratori e dei pensionati della gestione INPS.

Fino a quando tutto ciò non sarà definitivamente chiarito e non sarà attuata la separazione tra assistenza e previdenza, la UIL in seno al Civ dell’Inps continuerà ad esprimere un giudizio politico negativo sui relativi documenti di bilancio.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com