Dell’Utri irreperibile.

By on 11 Aprile 2014

Un ordine di custodia cautelare è stato emesso contro di lui dalla terza sezione della Corte d’appello di Palermo, ma non è stato eseguito, perché gli agenti della Squadra mobile di Milano non lo hanno trovato.

Era troppo tardi: l’ex senatore del Pdl, condannato a sette anni per mafia e che attende per martedì la sentenza definitiva, potrebbe essere all’estero, in Guinea Bissau, Libano, Repubblica Dominicana. In quest’ultimo Paese si era già rifugiato due anni fa, in circostanze analoghe, quando sparì nei giorni in cui la Cassazione doveva decidere la sua sorte.

Poi la condanna fu annullata con rinvio e lui ricomparve.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.