DECRETO-LEGGE: Disposizioni urgenti in materia di IMU, finanza pubblica

By on 20 Novembre 2013

Il Consiglio dei ministri è convocato giovedì 21 novembre 2013 alle ore 10.00 a Palazzo Chigi per l’esame del seguente ordine del giorno:

– DECRETO-LEGGE: Disposizioni urgenti in materia di IMU, finanza pubblica, nonché in materia di alienazione di immobili pubblici (PRESIDENZA – ECONOMIA E FINANZE);

– DECRETO-LEGGE: Disposizioni urgenti riguardanti la Banca d’Italia (PRESIDENZA – ECONOMIA E FINANZE);

N. 3 DISEGNI DI LEGGE (AFFARI ESTERI) recanti ratifica ed esecuzione dei seguenti Atti internazionali:

– Protocollo aggiuntivo (n. 2) all’Accordo sulla sede tra l’Italia e l’Istituto universitario europeo;

– Protocollo facoltativo al Patto internazionale sui diritti economici, sociali e culturali;

– Trattato Italia-Brasile sul trasferimento delle persone condannate (GIUSTIZIA);

ESAME PRELIMINARE DI N. 8 DECRETI LEGISLATIVI (AFFARI EUROPEI – MINISTERI DI SETTORE) recanti attuazione delle seguenti direttive:

– 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici;

– 2011/16/UE relativa alla cooperazione amministrativa nel settore fiscale e abrogazione della direttiva 77/799/CEE;

– 2011/36/UE relativa alla prevenzione, alla repressione della tratta di esseri umani e alla protezione delle vittime, che sostituisce la decisione quadro 2002/629/GAI;

– 2011/76/UE che modifica la direttiva 1999/62/CE relativa alla tassazione a carico di autoveicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su strada per l’uso di alcune infrastrutture;

– 2011/77/UE che modifica la direttiva 2006/116/CE concernente la durata di protezione del diritto d’autore e di alcuni diritti connessi;

– 2011/82/UE intesa ad agevolare lo scambio transfrontaliero di informazioni sulle infrazioni in materia di sicurezza stradale;

– 2011/93/UE relativa alla lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile, e che sostituisce la decisione quadro 2004/68/GAI;

– 2011/95/UE recante norme sull’attribuzione, a cittadini di Paesi terzi o apolidi, della qualifica di beneficiario di protezione internazionale, su uno status uniforme per i rifugiati o per le persone aventi titolo a beneficiare della protezione sussidiaria, nonché sul contenuto della protezione riconosciuta;

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento concernente modifiche al DPR n. 395 del 2003, recante disciplina dei Comitati degli italiani all’estero (PRESIDENZA – AFFARI ESTERI);

– LEGGI REGIONALI;

– VARIE ED EVENTUALI.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.