CS ADVPS Onlus – Donazione 1 Reparto Volo Pomezia – Progetto Desireè

By on 29 Maggio 2013

advps2IQ. 29/05/2013 –

L’invito a donare il sangue è rivolto a tutta la cittadinanza

L’ Associazionale Nazionale Donatori Volontari Personale della Polizia di Stato Onlus ha organizzato 11 giornate di raccolta sangue nel mese di maggio: a Roma, a Milano, a Napoli e in questi giorni a Pomezia e Agrigento e nuovamente a Roma e Milano la settimana prossima. I prossimi appuntamenti sono Mercoledì 29 Maggio(8:30-10:30) a Pomezia presso il 1 Reparto Volo della Polizia di Stato e il 28,29,30 Maggio ad Agrigento (8:30-10:30)presso il Centro Trasfusionale dell’ Ospedale.

ADVPS ONLUS si impegna nella lotta all’emergenza sangue dal 2003 in tutta Italia, non solo raccogliendo le sacche di sangue donate alle strutture ospedaliere con cui ha collabora, ma ha anche sensibilizzando tutti i cittadini alla cultura del dono di sangue come comportamento etico che dia opportunità e speranze anche a soggetti svantaggiati.

“Il 6 Giugno saremo presso l’Ospedale San Matteo di Pavia per il progetto Desiree, doneremo 5 Notebook di ultima generazione a disposizione dei piccoli pazienti che vengono ricoverati nelle camere sterili del reparto Oncoematologia Pediatrica della della Fondazione IRCCS San Matteo.” dichiara Luca Repola, il presidente nazionale dell’Associazione Donatori Volontari Personale della Polizia di Stato Onlus

“Abbiamo promosso e realizzato il progetto Desireé che intende abbattere il muro dell’ isolamento mediante una rete multimediale di computer e webcam per permettere di comunicare con l’ esterno”- continua – “per cercare di alleviare il senso di isolamento dei pazienti del centro trapianti di midollo dei reparto di ematologia degli Ospedali italiani ricoverati per lunghi periodi e sottoposti a dura prova dell’ isolamento in camera sterile.”

Il Progetto nasce dal desiderio di Desireè una giovane paziente della provincia di Avellino, che a causa della sua malattia, la leucemia, è stata costretta, per un lungo periodo, a vivere lontana dalla sua famiglia, dai suoi affetti, isolata dal mondo e prigioniera in una camera sterile.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.