Crocetta si scusa per la sparata di Battiato

By on 27 Marzo 2013

CrocettaIQ.27/03/2013 – Il governatore siciliano sente il bisogno di scusarsi per le parole pronunciate dall’artista al Parlamento europeo, da lui giudicate «gravi e inaccettabili».

Ieri Battiato aveva puntato il dito contro la qualità dei politici italiani e aveva detto che «in Parlamento ci sono troie disposte a tutto», suscitando l’indignazione bipartisan di molti esponenti di partito e delle istituzioni, la neo presidente della Camera Laura Boldrini prima di tutti. Poi, dopo qualche ora, con una nota, l’artista siciliano precisava che si riferiva «a passate stagioni parlamentari», cercando di aggiustare il tiro. Ma stamane il presidente della Regione siciliana Crocetta – ieri invitato addirittura a diffidare il suo assessore dalla neo deputata Gea Schirò – ha deciso di intervenire sul caso, inviando le scuse del governo siciliano per le affermazioni, «certamente non istituzionali ed offensive», di Battiato.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.