Covid19, Brasile in ginocchio.

By on 22 Maggio 2020

A meno di 24 ore dal record giornaliero con più di mille morti – 1179 – causa Covid-19, il Brasile fa i conti con una situazione sanitaria drammatica, tra ospedali al collasso e vittime in forte aumento, mentre il governo di Jair Bolsonaro, che ha sempre negato la gravità della pandemia e spinto per la riapertura delle attività, continua a perdere pezzi. Dopo le dimissioni dei due ministri della Salute – l’ultimo, Nelson Teich, a meno di un mese dall’insediamento – e del super giudice Sergio Moro, simbolo dell’inchiesta Lava Jato che ha lasciato la carica di ministro della Giustizia, se ne va anche la ministra della Cultura Regina Duarte, celebre attrice di telenovelas che aveva assunto l’incarico lo scorso 4 marzo e che ora andrà a dirigere la Cinemateca di San Paolo.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com