Cosa ci aspetta il 3-4-5 Aprile.

By on 3 Aprile 2021

Per il 3, 4 e 5 aprile il nuovo decreto prevede che l’Italia sia tutta in zona rossa, come a Natale. Ecco le regole previste nei tre giorni di festività di Pasqua:

VISITE AD AMICI E PARENTI. Nonostante in generale sia vietato nelle zone rosse, nel weekend di Pasqua è consentito andare a trovare parenti o amici una volta al giorno e in massimo due persone (oltre ai minori di 14 anni conviventi).

SPOSTAMENTI IN AUTO. Èpossibile viaggiare in automobile anche con persone non conviventi, purche’ ci sia solo il guidatore nella parte anteriore della macchina e massimo due passeggeri sui sedili posteriori. Tutti all’interno dell’abitacolo hanno l’obbligo di indossare la mascherina. L’obbligo viene meno qualora la vettura sia dotata di un separatore fisico, tipo pexiglass, fra la fila anteriore e posteriore.

ATTIVITÀ MOTORIA E SPORT . Non si può circolare neanche all’interno del proprio Comune. E’ invece sempre possibile svolgere attività motoria, ma solo in prossimità della propria abitazione, e attività sportiva all’aperto in forma individuale.

SECONDE CASE.  E’ possibile raggiungere le seconde case, a patto che non ci siano però ordinanze dei presidenti di Regione che impongono regole più restrittive: Campania, Puglia e Liguria hanno posto il divieto di accesso alle seconde case per residenti e non residenti. Per quest’ultima ‘categoria’ il divieto è imposto anche in Piemonte, Valle d’Aosta, Alto Adige, Trentino, Toscana, Marche, Calabria e Sardegna. E nell’Isola – così come in Sicilia – si entra solo con tampone negativo effettuato 48 ore prima dell’arrivo. 

COPRIFUOCO IN VIGORE. Resta in vigore il coprifuoco tra le 22 e le 5, su tutto il territorio nazionale con la possibilita’ di sposarsi in questo orario solo con l’autocertificazione per motivi di necessita’, di salute o di lavoro.

VISITE A FIGLI DA PARTE DI GENITORI SEPARATI. Sono consentiti gli spostamenti del genitore separato o divorziato per raggiungere i figli minori presso l’altro genitore o comunque presso l’affidatario, oppure per condurli presso di se’. Questi spostamenti sono permessi anche tra Regioni differenti.

MESSA DI PASQUA. Sara’ possibile partecipare alla Messa di Pasqua nella Chiesa piu’ vicina alla propria residenza. In zona rossa, infatti, le funzioni religiose con la partecipazione di persone si possono svolgere, purche’ nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo con le rispettive confessioni. La partecipazione dovra’ svolgersi nel rispetto del distanziamento e con l’obbligo di indossare la mascherina.

VIAGGI ALL’ESTERO. I viaggi all’estero sono permessi perche’ non e’ vietato raggiungere un vicino aeroporto. Una recente ordinanza del ministro della Salute ha stabilito che fino a martedi’ 6 aprile 2021 chi parte per l’estero dovra’ obbligatoriamente essere sottoposto ad un test covid 19 prima dell’imbarco. Al rientro dalla vacanza all’estero si dovra’ rispettare una quarantena di 5 giorni e sottoporsi ad un altro tampone al termine di questo periodo. Le disposizioni si applicano indipendentemente dalla meta di destinazione, anche per i Paesi dell’Unione Europea.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com