Civitavecchia. Si dimette il sindaco Tidei.

By on 25 Novembre 2013

Cade l’amministrazione del sindaco di Civitavecchia Pietro Tidei a seguito delle dimissioni di sedici consiglieri comunali: gruppo di Sinistra Ecologia e Libertà (De Crescenzo, Scilipoti, Agostini e Mei), della lista civita Ritorno al Futuro con Pietro Tidei Sindaco (Santori, Lungarini e Cacciapuoti), dell’ex capogruppo Pd Magliani e dell’opposizione.

“Ho deciso di dimettermi da sindaco – ha dichiarato Tidei – in quanto impossibilitato ormai ad assumere importanti provvedimenti a favore della città e del suo sviluppo. Sono stanco dei continui mercanteggiamenti e delle tensioni anche spesso strumentali che ogni giorno alimentano un clima diventato ormai insopportabile. I responsabili – continua Tidei nella nota – dovranno farsi carico sino in fondo delle gravi conseguenze che peseranno irrimediabilmente sulla città, sui lavoratori e sullo sviluppo futuro”.

I cittadini di Civitavecchia, dunque, saranno chiamati di nuovo al voto nel 2014.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.