Cile, la figlia vende la casa della mamma di 88 anni e viene sfrattata.

By on 16 Settembre 2020

Una donna anziana, di 88 anni, costretta a sedere su un marciapiede, accanto ad un trolley con i suoi vestiti ed effetti personali e riscaldata solo da una coperta. Una foto che ha fatto il giro dei social e ha scatenato una lunga ondata di indignazione, quella che arriva da Linares, in Cile.

Adriana Lobos era apparsa in discrete condizioni di salute quando la figlia maggiore è arrivata a prenderla, ma presentava alcuni segni di denutrizione. La vicenda ha scatenato rabbia e commozione in Cile e non solo, con il sindaco della città, Mario Meza, che ha condannato l’accaduto: «Un fatto deplorevole, che fa male, perché nessuno si aspetterebbe che una figlia possa arrivare a sfrattare la madre. Siamo pronti ad appoggiare Adriana e sua figlia maggiore in ogni azione legale, probabilmente si può trovare un vizio di forma nell’atto di vendita della casa».

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com