Champions. Una buona Roma ma non è bastato a non subire 4 reti.

By on 5 aprile 2018

Per un tempo la Roma ha sognato di poter arrivare all’Olimpico con il discorso qualificazione ancora aperto. Poi il Barcellona si è sciolto, sfruttando gli errori giallorossi e ipotecando di fatto la semifinale. Il 4-1 finale non lascia molto spazio alle speranze giallorosse, anche se poi nel ritorno i giallorossi hanno l’obbligo di provarci lo stesso. Per i giallorossi un po’ di sfortuna (due autoreti) e il rammarico per un rigore non dato ad inizio gara, sullo 0-0. Per i catalani, invece, una vittoria meno brillante di quanto dica il punteggio, davanti a oltre 90mila persone che hanno spesso protestato per la mancata indipendenza della Catalonga (il grido “Libertat” urlato a più riprese e quei palloncini gialli in campo dopo 20’ di gioco che hanno costretto l’arbitro a sospendere la gara per un paio di minuti). Messi? Ci ha provato spesso a fare gol per rispondere a distanza a Cristiano Ronaldo, anche se a volte si è intestardito troppo.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *