Cesare Battisti braccato come un animale.

By on 17 Dicembre 2018

Cesare Battisti resta un fantasma ma le autorità brasiliane non smettono di dargli la caccia. Nelle ultime ore infatti, il Brasile ha rafforzato le ricerche dell’ex terrorista, attivando un servizio per ricevere informazioni confidenziali sulla sua fuga e mobilitando anche l’unità antiterrorista della Polizia federale per cercare di acciuffarlo dopo che il presidente Michel Temer ha firmato il decreto che autorizza la sua estradizione. Secondo G1 – il portale news della Globo, principale gruppo di comunicazione del Brasile – agenti dell’antiterrorismo hanno tentato oggi di arrestare Battisti in due località diverse della megalopoli di San Paolo, senza però alcun successo. «La polizia federale si è presentata a due indirizzi che erano stati indicati come possibili nascondigli dell’italiano da denunce anonime», ha aggiunto la stessa fonte.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.