I CENTO ANNI DELLA REPUBBLICA DI LETTONIA, PICCOLO GRANDE PAESE

By on 7 aprile 2018

Lettonia Centenario – Valdis Dombrovskis a Milano, Societa‘ del Giardino – Aprile 2018 – Europasia informa

Celebrati a Milano con ospite d’onore Valdis Dombrovskis, vicepresidente della Commissione Europea

I CENTO ANNI DELLA REPUBBLICA DI LETTONIA, PICCOLO GRANDE PAESE

Il centesimo anniversario della Repubblica di Lettonia è stato celebrato alla Società del Giardino di Milano con la partecipazione dei rappresentanti istituzionali, il prefetto Luciana Lamorgese e  il sindaco Giuseppe Sala, accolti dal console generale onorario Patrizia Signorini e dal capo della rappresentanza a Milano della Commissione Europea Massimo Gaudina: ospite d’onore Valdis Dombrovskis, vicepresidente della Commissione europea e già primo ministro della Lettonia. Nel selezionato parterre esponenti dell’imprenditoria – tra i quali il presidente di Assoedilizia e dell’Istituto Europa-Asia Achille Colombo Clerici – della cultura, della politica: citiamo il già presidente del tribunale Livia Pomodoro, l’amb. dello SMOM Alberto De Luca, il generale Silvano Frigerio, comandante della Prima Regione Aerea, Fabrizio Rindi, Gian Valerio Lombardi, Alberto Barranco di Valdivieso.

La Lettonia è un piccolo Paese del Nord Europa che si affaccia sul Baltico per superficie, 65.000 kmq, ed abitanti, poco meno di due milioni, ma importante per tradizioni, cultura, e ruolo geopolitico, che intrattiene ottimi rapporti con l’Italia: commercio, scambi e anche con il turismo  non solo nella direzione Lettonia-Italia, ma anche dal nostro Paese verso Riga. Sta crescendo anche il turismo per la Lettonia, con 50mila italiani  che la visitano. Da un punto di vista economico, la posizione geograficamente  strategica della Lettonia offre grandi possibilità di scambi, molto attivi,  sia coi paesi nordici, sia coi mercati dell’Europa dell’est. ll valore degli scambi commerciali, come quelli  di beni e servizi,  si stima con dati in continua crescita ( circa 650 milioni di euro). Il 10% delle esportazioni italiane in Lettonia riguarda l’industria alimentare.  Molto attive le piccole imprese e le attività commerciali  ( per lo più negozi) svolte da cittadini lettoni che vivono in Italia: a Milano, ad esempio,  al ristorante “Rossini” si degusta la tradizionale cucina lettone.

Come hanno ricordato i brevi interventi di Lamorgese, Sala, Gaudina – cui ha risposto Dombrovskis – con l’Italia ci possono essere sviluppi in tutti i campi: turismo, business, investimenti, perché le opportunità esistonno e sono molteplici. Il problema può risiedere, viceversa, nella scarsa conoscenza della Lettonia da parte degli italiani.

E naturalmente la celebrazione del centenario è anche un modo per ribadire le buone relazioni con l’Italia. Ci sono veramente ottimi rapporti politici, economici e anche militari, poiché nelle forze armate della Nato e’ presente un contingente italiano che sta facendo servizio anche in Lettonia. Cento anni di amicizia tra i due Paesi, quindi, cementati da un precedente: un secolo fa, l’Italia fu tra i primi cinque Paesi a riconoscere la nuova Repubblica Lettone.

– Foto: da sin. Alberto Barranco di Valdivieso, il Prefetto di Milano Luciana Lamorgese, Achille Colombo Clerici, Valdis Dombrovskis, Patrizia Signorini, il Sindaco di Milano Giuseppe Sala.

 

– Luciana Lamorgese, Achille Colombo Clerici, Giuseppe Sala

 

– Livia Pomodoro con Achille Colombo Clerici

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.