Cecchi Paone orgogliosamente massone.

By on 11 Luglio 2021

C’è chi fatica a fare un solo coming out. Alessandro Cecchi Paone – 60 anni il 16 settembre, giornalista e personaggio televisivo strafamoso, professore universitario e tanto altro – ne ha affrontati due in un biennio. L’occasione più nota risale al 2004, quando ha reso pubblica, con orgoglio, la sua omosessualità. Nel 2005 ha esibito, altrettanto orgogliosamente, l’appartenenza al Grande Oriente d’Italia (Goi), la principale obbedienza della massoneria italiana. È il tema della lunga intervista che Cecchi Paone ha rilasciato a FQ MillenniuM. Dopo sedici anni, c’è ancora oggi chi grida allo scandalo quando “scopre” che Cecchi Paone è massone, tanto da considerarlo complice di trame e complotti. A partire dal ddl Zan contro l’omotransfobia: il cattolico integralista Mario Adinolfi l’ha “accusato” di essere un massone; subito dopo su Facebook ha scritto: “L’operazione ddl Zan è un’operazione con finalità anticattolica ispirata dalla massoneria”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com