C’è chi rischia la vita per 1300€ mese, ma in Serie A il problema sono gli stipendi ai calciatori.

By on 21 Marzo 2020

In un momento in cui migliaia di lavoratori in prima linea per combattere il Covid 19 rischiano la propria vita per uno stipendio di 1300 euro al mese, esce fuori il problema stipendi dei calciatori. Assurdo. Vergognoso.

Secondo quanto riportato da Tmw, quest’oggi i rappresentanti dei club di Serie A si sono radunati in conference-call. Una possibile ripresa degli allenamenti è stata pensata per il 4 aprile (situazione sanitaria permettendo); in stand by invece il discorso legato agli stipendi dei calciatori: questi ultimi, da contratto, avrebbero infatti diritto a quattro settimane di ferie complessive. Inoltre, per quanto concerne gli ingaggi, questi ultimi potrebbero comunque percepire l’emonumento di marzo successivamente, spalmato su più rate.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com