Case della Salute: presto anche nel Lazio

By on 22 Settembre 2013

   Da redazione

IQ. 22/09/2013 – Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha presentato il progetto delle Case della Salute e a giorni firmerà il decreto per la loro attuazione. Si chiameranno Case della Salute e, come ha spiegato il presidente, “saranno il cuore del nuovo sistema sanitario regionale.

Strutture di quartiere dove i cittadini potranno trovare i servizi per i bisogni più semplici”. Il progetto potrà partire entro dal 1 gennaio dell’anno prossimo ha spiegato Zingaretti  e ha aggiunto: ”Sarà ridotta la spesa sanitaria ma i servizi aumenteranno. Costeranno di meno perché saranno fatti con più appropriatezza e più intelligenza. Nel Lazio si è affrontato il tema del taglio del disavanzo sanitario innanzitutto come riduzione della spesa sanitaria”. Un rimedio insomma per lasciare il pronto soccorso libero a chi ha davvero un’urgenza. Dai dati regionali emerge che ogni anno nel Lazio si recano al pronto soccorso due milioni e 200 mila persone delle quali più della metà sono codici bianchi e verdi. Con le Case della Salute invece si punta a “costruire dei presidi della sanità pubblica rivolgendoci ai medici di base, ai medici ospedalieri, alle cooperative, alle farmacie, e dare vita a una rete”. In totale verranno realizzati 48 centri, uno in ogni distretto socio sanitario: 15 a Roma, una per Municipio, e 33 nelle province del territorio.

 

About Redazione