Buffon: Contro l’Uruguay cuore caldo e testa fredda

By on 23 Giugno 2014

La Conferenza Stampa

Parla da capitano Gianluigi Buffon e da leader di una squadra che, dopo la batosta con la Costa Rica, sa di dover riconquistare la fiducia di una nazione ma che sembra pronta a giocarsi il tutto per tutto. In conferenza stampa allo stadio Maria Lamas Farache di Natal, a due giorni dalla sfida decisiva contro l’Uruguay per l’accesso agli ottavi di finale della Coppa del Mondo, il portiere della Nazionale spiega qual è il segreto per vincere: “il cuore caldo e la testa fredda”. Proprio la passione è mancata contro la squadra di Jorge Pinto insieme a una certa “convinzione e autostima che non deve scemare per una partita andata male” come sottolinea lo stesso Buffon. “Se fosse vero – aggiunge il capitano degli Azzurri – sarebbe un modo rischioso di pensare e masochista, però penso anche che più la posta in palio è alta e meglio riusciamo a rispondere. E’ la storia che lo dice, ma non ci sono certezze”.

Parla da capitano Gianluigi Buffon e da leader di una squadra che, dopo la batosta con la Costa Rica, sa di dover riconquistare la fiducia di una nazione ma che sembra pronta a giocarsi il tutto per tutto. In conferenza stampa allo stadio Maria Lamas Farache di Natal, a due giorni dalla sfida decisiva contro l’Uruguay per l’accesso agli ottavi di finale della Coppa del Mondo, il portiere della Nazionale spiega qual è il segreto per vincere: “il cuore caldo e la testa fredda”. Proprio la passione è mancata contro la squadra di Jorge Pinto insieme a una certa “convinzione e autostima che non deve scemare per una partita andata male” come sottolinea lo stesso Buffon. “Se fosse vero – aggiunge il capitano degli Azzurri – sarebbe un modo rischioso di pensare e masochista, però penso anche che più la posta in palio è alta e meglio riusciamo a rispondere. E’ la storia che lo dice, ma non ci sono certezze”. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Mondiali-Buffon-Contro-Uruguay-serviranno-cuore-caldo-e-testa-fredda-842aa156-9c44-473e-ba76-93a7f2fc83d4.html#sthash.FJZ3oDlZ.dpuf
Parla da capitano Gianluigi Buffon e da leader di una squadra che, dopo la batosta con la Costa Rica, sa di dover riconquistare la fiducia di una nazione ma che sembra pronta a giocarsi il tutto per tutto. In conferenza stampa allo stadio Maria Lamas Farache di Natal, a due giorni dalla sfida decisiva contro l’Uruguay per l’accesso agli ottavi di finale della Coppa del Mondo, il portiere della Nazionale spiega qual è il segreto per vincere: “il cuore caldo e la testa fredda”. Proprio la passione è mancata contro la squadra di Jorge Pinto insieme a una certa “convinzione e autostima che non deve scemare per una partita andata male” come sottolinea lo stesso Buffon. “Se fosse vero – aggiunge il capitano degli Azzurri – sarebbe un modo rischioso di pensare e masochista, però penso anche che più la posta in palio è alta e meglio riusciamo a rispondere. E’ la storia che lo dice, ma non ci sono certezze”. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Mondiali-Buffon-Contro-Uruguay-serviranno-cuore-caldo-e-testa-fredda-842aa156-9c44-473e-ba76-93a7f2fc83d4.html#sthash.FJZ3oDlZ.dpuf

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.