Brasile. Morti 232 ragazzi

By on 28 Gennaio 2013

Rogo-BrasileIQ. 28/01/2013 – E’ di 232 vittime e di oltre 130 feriti il bilancio di un incendio divampato in una discoteca di Santa Maria, nel sud del Brasile, durante uno spettacolo pirotecnico.

Le vittime sono morte “per asfissia” o perché “calpestate” dalla folla che tentava di uscire dallo stabile una volta divampate le fiamme

Le fiamme sarebbero state causate da razzi pirotecnici lanciati dal palcoscenico da una band che si esibiva. Al momento del rogo, all’interno del locale c’erano oltre duemila persone.

Secondo le prime ricostruzioni della polizia locale, un bengala sparato da una band che si esibiva sul palco ha colpito il soffitto della discoteca, appiccando le fiamme a un materiale di plastica usato per l’isolamento acustico e seminando il panico nel pubblico.

Il locale aveva il permesso per funzionare scaduto dall’agosto del 2012.

“Siamo tutti uniti nella tragedia e, necessariamente, supereremo questo momento”, ha detto la presidente del Brasile, Dilma Rousseff, trattenendo a stento le lacrime. Il sindaco di Santa Maria, Cezar Schirmer, ha decretato 30 giorni di lutto cittadino.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.