Bracciano: il 6 gennaio la Befana arriva in treno

By on 6 Gennaio 2013

BraccianoIQ. 06/01/2013 – Si rinnova il tradizionale appuntamento dell’Epifania. Nei panni della vecchina l’infaticabile Luciana Iadicicco

Una pendolare molto speciale scenderà dal treno alla stazione di Bracciano il giorno dell’Epifania. Verrà accolta dal capostazione, dal sindaco Giuliano Sala e dalla Banda Filippo Cruciani. Per lei ci sarà anche un cordone di protezione che vede impegnati i volontari della Misericordia Bracciano. Per tutti sarà una grande festa. A scendere dal treno delle 10 ci sarà infatti la Befana in persona. Un appuntamento tradizionale ormai per Bracciano che ogni anno, il 6 gennaio, si rinnova grazie alla grande disponibilità mostrata da Luciana Iadicicco che da decenni ormai si presta non solo a vestire i panni della vecchina dalle scarpe rotte, ma anche a raccogliere giocattoli e quant’altro da regalare in dono ai bambini nella giornata dei Re Magi. L’appuntamento è per le 10 alla stazione di Bracciano. La Befana dopo aver salutato il capostazione, con un piccolo festoso corteo si recherà in piazza IV Novembre dove verranno distribuiti dolci e giocattoli a tutti i bambini. L’appuntamento è inserito nel calendario di “Natale…e oltre” messo a punto dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Bracciano.

“Ringraziamo – dice il sindaco Sala – Luciana Iadicicco, per il grande lavoro che svolge a beneficio di Bracciano. Una Befana generosa e sincera. Per il suo impegno, già in passato abbiamo voluto dare un riconoscimento alla signora Iadicicco, anche per il ruolo che ha svolto per molto tempo con passione e competenza di presidente del centro anziani Aurelio Appolloni”.

 

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.