Botta e Risposta del Dott.Brozzi: La Decadenza.

By on 27 Novembre 2013

Buongiorno gente mia che pensate, oggi voglio rilasciarvi il mio personale certificato di esistenza in vita, stiamo attendendo il voto del Senato per la decadenza dell’ex premier del PDL ma sembra che a lui sia stato consigliato di non presiedere in aula e lasciare Roma per trasferirsi ad Arcore.

Con questo si chiude il governo delle larghe intese e quest’ultimo risulta essere molto più debole per poter mettere a punto le riforme strutturali per le quali gli italiani hanno votato.

Gente mia, anche questo tipo di governo è stato un vero fallimento,ma questo ventennio non possiamo cancellarlo dalla nostra storia, anche nel rispetto degli italiani che ci hanno creduto, cosi scrivo poche rime sperando di farvi cosa gradita e che la tutto si risolva presto…….sulle soluzioni ho dei grossi dubbi

LA DECADENZA

“I grandi esprimono la “decadenza”

scriveno l’organi d’informazione

quelli che studieno la formazione

in modo ch’er sapè faccia tendenza.

Mica ho capito l’nterpretazione!

Chissà se sò er solo a fànne senza,

de tutte le cose ‘ndò la parvenza,

è vedova de la motivazione.

Che vonno dì co’r nome: “decadenza?”

La crisi de’ ‘sti tempi e ‘sti valori

de quella che te va controtendenza?

Si te rode cascà dar seggiolone

de quelli che scambieno argian pe ori,

sia tu benvenuto, caro sgrullone.

Affettuosamente mario Brozzi

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.