Boom di iscrizioni a Legacoop Lazio

By on 16 Luglio 2014

Sono numeri di tutto rispetto, numeri di un’economia che, nonostante tutto, cresce, quelli che Legacoop Lazio ha presentato nel suo ‘#WelcomedayLazio: next cooperation’. Nel solo arco temporale 2013/2014 le cooperative neo aderenti al comparto Lazio sono state ben 105, di queste l’85% sono start up, il numero dei dipendenti accertati oltre quattromila. Numeri di un’altra economia possibile che regge e reagisce alla crisi. Ad oggi Legacoop Lazio conta 1006 cooperative, 32.682 addetti soci e dipendenti, oltre 500mila soci.

‘Nel 2013, nonostante la crisi, sono nate molte start up all’interno dell’associazione, ha detto Stefano Venditti, presidente della Legacoop Lazio. Crescono quindi i numeri della rete. Si tratta, ha poi proseguito Venditti, di numeri che la cooperazione raggiunge, continuando a parlare la lingua della solidarietà, della socialità, dell’altruismo e della mutualità. Ma sono numeri che rappresentano ‘particelle di futuro’ cooperativo. C’è tanta innovazione e creativa. Quest’anno, siamo fieri di festeggiare, tra le nostre cooperative di ogni settore, compleanni importanti che testimoniano la tenute delle nostre imprese cooperative sul mercato’.

(Fonte: DIRE)

‘WELCOME DAY… NEXT COOPERATION’, boom di iscrizioni a Legacoop Lazio
16 luglio 2014
welcome day coopROMA – Sono numeri di tutto rispetto, numeri di un’economia che, nonostante tutto, cresce, quelli che Legacoop Lazio ha presentato nel suo ‘#WelcomedayLazio: next cooperation’. Nel solo arco temporale 2013/2014 le cooperative neo aderenti al comparto Lazio sono state ben 105, di queste l’85% sono start up, il numero dei dipendenti accertati oltre quattromila. Numeri di un’altra economia possibile che regge e reagisce alla crisi. Ad oggi Legacoop Lazio conta 1006 cooperative, 32.682 addetti soci e dipendenti, oltre 500mila soci.
‘Nel 2013, nonostante la crisi, sono nate molte start up all’interno dell’associazione, ha detto Stefano Venditti, presidente della Legacoop Lazio. Crescono quindi i numeri della rete. Si tratta, ha poi proseguito Venditti, di numeri che la cooperazione raggiunge, continuando a parlare la lingua della solidarietà, della socialità, dell’altruismo e della mutualità. Ma sono numeri che rappresentano ‘particelle di futuro’ cooperativo. C’è tanta innovazione e creativa. Quest’anno, siamo fieri di festeggiare, tra le nostre cooperative di ogni settore, compleanni importanti che testimoniano la tenute delle nostre imprese cooperative sul mercato’.

– See more at: http://www.diregiovani.it/news/32497-coop-lazio-welcome-roma-start-up-imprese.dg#sthash.MxUgCNNC.dpuf

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com