Boeing 777-200ER costretto ad atterrare a causa di una persona con disturbi mentali

By on 17 Febbraio 2020

Un passeggero «problematico» ha costretto un Boeing 777-200ER di Alitalia in volo da Roma e New York a deviare all’aeroporto di Londra Heathrow. Il collegamento AZ608 — decollato da Fiumicino alle 10.37 — è atterrato nello scalo inglese dopo aver segnalato problemi a bordo mentre sorvolava la Francia. Una volta a Heathrow gli agenti della polizia metropolitana sono saliti sull’aereo e dopo aver chiarito la dinamica hanno deciso di prelevare uno dei viaggiatori. «La polizia è stata chiamata al Terminal 4 dell’aeroporto di Heathrow per un passeggero indisciplinato su volo da Roma verso gli Stati Uniti — ha dichiarato un portavoce delle forze dell’ordine britanniche ripreso dai media locali —. L’uomo è stato fatto scendere dall’aereo ed è stato arrestato sulla base dell’articolo 136 del Mental Health Act».

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com