Boccea: filippino fa i bisogni in mezzo alla strada in pieno giorno, cittadini minacciano ronde

By on 15 Ottobre 2014
Riceviamo e Pubblichiamo
E’ di ieri la foto scioccante comparsa su bacheche e pagine Facebook e diventata virale: nello scatto un immigrato extracomunitario defeca in pieno giorno in mezzo a via Boccea.
E’ il nuovo episodio di degrado urbano a mostrare tutta la fragilità di una amministrazione assente e la denuncia forte arriva ancora dai cittadini che ormai nei social network vedono l’unico strumento per contrastare un abbandono che giorno dopo giorno diventa sempre più allarmante.
E ora gli stessi cittadini minacciano ronde. Marco visconti, presidente di Movimento Capitale, e Marco Giovagnorio, presidente della Commissione Trasparenza e Garanzia al XIII municipio, in una nota congiunta affermano: “Boccea sta morendo sotto i colpi dell’amministrazione della vergogna. Sono evidenti i rischi per la sicurezza in ogni angolo e – prosegue la nota – il presidente Mancinelli continua ad abbandonare cittadini e territorio fino all’assurdo di consentire scene come questa. Insieme a tantissimi cittadini chiediamo oggi più di ieri le dimissioni  di questa amministrazione e ci batteremo perché alla gente e al territorio nel quale siamo cresciuti venga restituita dignità”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.