Banca d’Italia. “Principali voci dei bilanci bancari”

By on 8 Ottobre 2015

La Banca d’Italia ha reso noti i dati relativi alle “Principali voci dei bilanci bancari”Di seguito una sintesi:Raccolta. Ad agosto il tasso di crescita sui dodici mesi dei depositi del settore privato è stato pari al 2,8 per cento (3,7 per cento a luglio). La raccolta obbligazionaria, incluse le obbligazioni detenute dal sistema bancario, è diminuita del 17,6 per cento su base annua (-17,9 per cento nel mese precedente).Prestiti. I prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, hanno registrato una contrazione su base annua dello 0,5 per cento (-0,6 per cento a luglio). I prestiti alle famiglie sono cresciuti dello 0,3 per cento sui dodici mesi, come nel mese precedente; quelli alle società non finanziarie sono diminuiti, sempre su base annua, dello 0,8 per cento (-1,1 per cento a luglio).Sofferenze. Il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze – senza correzione per le cartolarizzazioni ma tenendo conto delle discontinuità statistiche – è risultato pari al 14,2 per cento (14,5 per cento a luglio).Tassi di interesse. I tassi d’interesse sui finanziamenti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, sono stati pari al 3,04 per cento (3,02 nel mese precedente); quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all’8,24 per cento (8,13 nel mese precedente). I tassi d’interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie di importo fino a 1 milione di euro sono risultati pari al 2,99 per cento (2,93 per cento nel mese precedente); quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia all’1,35 per cento (1,56 per cento a luglio). I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,56 per cento, come nel mese precedente

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com