Bagarre nell’aula del Consiglio regionale della Lombardia

By on 27 Gennaio 2021

Bagarre ieri nell’aula del Consiglio regionale della Lombardia al termine dell’intervento del presidente della Regione, Attilio Fontana, sulla vicenda dei dati trasmessi al ministero della Salute che hanno portato la Lombardia in zona rossa. Gli animi si sono accesi quando, subito dopo Fontana, ha preso la parola il consigliere di +Europa, Michele Usuelli, che ha chiesto che vengano resi pubblici tutti i dati disaggregati. Usuelli si è quindi inginocchiato davanti ai banchi della giunta e, intanto, M5s e Pd hanno esposto cartelli con scritto: «Verità per la Lombardia», «Basta bugie» e «Ora basta». In risposta, dai banchi del centrodestra è partito il coro: «A lavorare, andate a lavorare». Una giornata carica di tensione, che ha visto le opposizioni lasciare l’Aula, nel pomeriggio, e l’espulsione di otto propri esponenti: oltre ad Usuelli, i pentastellati Nicola Di Marco, Dario Violi, Simone Verni, Dino Alberti, Luigi Piccirillo e Massimo De Rosa, e il consigliere del Pd Pietro Bussolati.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com