In aumento gli under 30 che riescono ad ottenere un mutuo per la casa.

By on 13 febbraio 2018

Anche per gli under 30 l’acquisto di una casa inizia a diventare qualcosa in più di un sogno a occhi aperti, almeno senza ricorrere al welfare-genitori. Secondo un’indagine di Facile.it tra il 2013 e il 2017 gli aspiranti mutuatari sotto i 30 anni sono passati dal 3% al 31%.
Tra i motivi di questa crescita, molto marcata, c’è il fatto che sul mercato del lavoro sembra essere cambiato il vento: lo stesso studio infatti evidenzia come sia cresciuto il numero degli under 30 con un contratto a tempo indeterminato: dal 2013 al 2017 si è passati dal 75,5% all’84,6%.

Cresce anche la percentuale di chi, sotto i 30 anni, il mutuo riesce a ottenerlo. Se nel 2013 il finanziamento per comprare casa era appannaggio degli ultratrentenni (solo il 2% era sotto questa soglia), oggi le cose sono cambiate: il 12% di chi ottiene un mutuo è under 30.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *