Attenti a chi v’alliscia del Dott.Brozzi

By on 12 Gennaio 2014

Buon pomeriggio gente mia che pensate, facendo un’analisi mi sono divertito a passare in rassegna la storia di questi ultimi mesi della politica italiana che, tra unioni e divisioni, tra sogni e delusioni ha una classe dirigente che non riesce a trovar pace.

C’è chi vuole ancora dare “consigli” o suggerimenti politici data la sua esperienza e chi vuole tornare ad assicurare la pace ad un popolo deluso avendo già una divisione in due tipologie diverse di volatili e chi continua ad essere irresponsabile solo per motivi ” di poltrone” o di demagogia.

Ma c’è in ballo l’economia del popolo fregnone, nessuno pensa al bene comune della nostra patria, nessuno vuole varare realmente la riforma del sistema elettorale, perché così com’è fa troppo comodo a chi non vuole affrontare giudizi del popolo….conciato per le feste.

Attenti a chi v’alliscia

Nun senti parlà che de spaccatura!

Si poi a la carne se riferisce,

trattase de’n quarcosa che ferisce,

pe quanto poi avè la pelle dura.

Er vocabbolario nun te tradisce

e sta voce é segno de paura

quella attraversa tutto, pure ‘e mura,

soprattutto si all’odio s’unisce.

Chi solo cerca scampo è n’illuso,

poiché la bestia n’arispetta gnente,

nemmanco chi co lei è ben colluso.

Attenti a chi v’alliscia’a rasatura

leccannove co l’ojo dorcemente,

va prepara a bona “conciatura!”

Affettuosamente Mario Brozzi

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.