Attacco a Tunisi, coinvolti anche italiani.

By on 18 Marzo 2015

Ancora paura per un gruppo di torinesi. Un gruppo di turisti molisani si è salvato mentre una coppia di ebrei italiani è sfuggita prima dell’attacco

“Stiamo bene, ma non sappiamo nulla dei nostri amici”. Lo hanno detto i due italiani liberati, contattati al telefono da alcuni colleghi del Comune di Torino, dopo l’attentato al museo del Bardo. Degli altri quattro ostaggi, al momento, ancora nessuna notizia. Il gruppo apparteneva agli 80 torinesi a bordo della Costa Fascinosa che questa mattina ha attraccato a Tunisi.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com