Asti – Tenta di gettarsi nel vuoto: 51enne salvato dai Carabinieri

By on 27 Aprile 2014

Nella tarda serata di Venerdi , i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Asti sono intervenuti presso un appartamento all’ultimo piano di una palazzina della periferia nord della città, dove un cittadino aveva segnalato al numero di emergenza 112, la presenza di un uomo, che stava minacciando di gettarsi nel vuoto dalla finestra dell’alloggio. Immediatamente arrivati sul luogo della segnalazione, i militari hanno raggiunto l’appartamento dell’uomo, trovandolo seminudo ed in evidente stato di alterazione psicofisica; alla vista delle uniformi, il 51enne, dapprima si è scagliato contro i militari, brandendo un paio di forbici e successivamente ha tentato di raggiungere nuovamente la finestra per lanciarsi nel vuoto. Nella circostanza i due Carabinieri, sono riusciti prontamente e con non poche difficoltà fisiche, a bloccare l’uomo, evitando che compisse l’insano gesto, e quindi a farlo trasportare dal personale del 118, presso l’Ospedale civile di Asti, dove è stato sottoposto ad accertamenti clinici. A seguito dell’intervento i due militari hanno subito lievi lesioni, giudicate guaribili in 5 giorni ciascuno.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com