Arrestata la banda della fiesta blu. Derubavano i bagagli dalle auto dei tassisti

By on 14 Giugno 2014
L’auto sulla quale viaggiavano, una Ford Fiesta di colore blu scuro, era stata segnalata nella banca dati delle forze di polizia a livello nazionale. Distraevano i tassisti, nel traffico o all’aeroporto, per rubare le valige dei passeggeri che trasportavano a bordo. Tracce del loro agire con destrezza erano state lasciate a Milano come a Roma. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro li hanno notatati in azione in via Sistina e li hanno arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso. Il conducente della Fiesta affiancava il taxi in procinto di ripartire, dopo aver caricato a bordo passeggeri e valige, parlando al conducente.
Gli altri due erano pronti a bloccare il taxi parlando con gli occupanti chiedendo delle banali informazioni. Il quarto, con molta disinvoltura, apriva il portellone posteriore sfilando le valigie. I Carabinieri della Compagnia Roma Centro ne hanno bloccati due subito dopo aver rubato una valigia dal portabagagli di un taxi che stava accompagnando una famigliola straniera all’aeroporto.
Ne è nato un parapiglia e un breve inseguimento che si è concluso con l’arresto di due di loro. Si tratta di due sudamericani, uno del Messico di 55 anni e uno del Perù di 54 anni, già noti alle forze dell’ordine, entrambi domiciliati a Milano. Portati in caserma, sono stati trattenuti in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. La valigia è stata recuperata e riconsegnata ai legittimi proprietari mentre l’auto con cui operavano è stata sequestrata

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.