Anima Mediterranea e sonorita’ internazionali nella musica di Gaia Papadia.

By on 25 Ottobre 2019

TALENTO E PASSIONE SQUISITAMENTE ITALIANI ALLA CONQUISTA DEL CONSENSO E DEL CUORE DEL PUBBLICO E DEL MERCATO ESTERI.

Quando l’anima mediterranea si integra  perfettamente con il sound internazionale più incalzante si ottiene una miscela esplosiva ed accattivante che trascina con la sua forza e il suo calore dirompenti e nel caso specifico l’ambasciatrice ideale di questa fusion è la giovane cantautrice emergente Gaia Papadia in arte Gaia, partenopea  classe 1995, cresciuta in una famiglia in cui canto, musica e recitazione rappresentano un must vitale. Il canto è la sua prima passione sin da piccola, ma già a 10 anni inizia ad interessarsi alla composizione. Studia inoltre   chitarra classica  e consegue il diploma in Teoria e Solfeggio Musicale presso il Conservatorio di Musica di Benevento “Nicola Sala”  e all’età di diciotto anni comincia ad esibirsi in manifestazioni e serate nel napoletano sempre in veste di cantautrice (BeQuiet Night, Camera d’Autore, etc…). Dal 2016 il suo curriculum si arricchisce di molte esperienze musicali , fa parte per un anno del Napoli City Choir (Coro della Città di Napoli) diretto dal Maestro Carlo Morelli, nel 2017 vince il primo premio nella categoria “Musica d’autore” con l’inedito Someday al Premio Internazionale Carlo Gargioni  presso Civitanova Marche , nello stesso anno viene selezionata per il progetto  I  Want  You – School  Musical ideato da Rosario Trezza e curato dal Centro Studi delle Arti e dopo un intenso anno accademico sotto la guida dei migliori performers  del musical italiano e straniero si esibisce il 28 luglio 2018 con il brano “Zingara” tratto dal Musical “Notre Dame de Paris” durante la Maratona d’Estate all’Arena dei Templi di Paestum. Ad Agosto 2018 viene notata dal discografico e manager Ivano Faraci che la inserisce tra i 13 selezionati di Masterplan – Music ,  una struttura nata e creata da un team italo-inglese, tra cui figura lo stesso Faraci, per scoprire, formare e lanciare nuovi talenti musicali, in alternativa al canale imperante dei talent. Gaia, convinta  dall’originalità del progetto, partecipa  alle quattro serate live di Masterplan – Music  che si svolgono a Monza e che vedono tra i partecipanti tanti importanti artisti e professionisti del mondo della musica tra cui Marcello Balestra (Warner  Music, Amici di Maria De Filippi, Casartista), Andrea  Dulio (EMI, Sony, Ignition, Universal Music e manager di Noel Gallagher), Omar Pedrini e Andy (Bluvertigo). La talentuosa Gaia viene notata durante le sue esibizioni da diversi discografici ma decide di legarsi al team Ivano Faraci/Andrea Dulio firmando per l’etichetta if  Records & Management  con distribuzione Universal  Music. Il 12 luglio 2019 esce il suo primo singolo You Are The Sun, con la partecipazione di Pietro Foresti come produttore artistico, che riceve un’accoglienza sorprendente da parte del pubblico e critiche entusiastiche da parte degli addetti ai lavori. La canzone mostra la predisposizione naturale della giovane  al genere pop-rock anglosassone e il suo video clip, girato dal regista Stefano De Carli, mette in risalto questa caratteristica ispirandosi alle sigle dei film della saga di James Bond 007. Ma Gaia non ama etichettarsi in un genere e, d’accordo con tutto lo staff della if Records, si è già messa al lavoro per sorprendere il suo pubblico con nuove sonorità e nuovi progetti, sempre alla ricerca di qualcosa di originale e di una inevitabile evoluzione artistica. Ciò conferma la sua lucida inclinazione a volersi esprimere in toto  e a mettersi continuamente in gioco e inoltre ad accettare la sfida più grande per chi svolge il suo mestiere, una sfida monumentale ancora tutta da rivelare.

 

ANGELA BERNARDO

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.