Ancora nessuna notizia dei tre napoletani scomparsi in Messico

By on 19 Febbraio 2018

Ancora nessuna notizia dei tre napoletani scomparsi in Messico dal 31 gennaio. I familiari di Raffaele Russo, del figlio Antonio e del nipote Vincenzo Cimmino chiedono di battere la pista della polizia locale. “Siamo convinti – affermano – che siano rinchiusi in un carcere. La Farnesina deve insistere sulla pista che porta al commissariato di Tecalitlan dove, nel giorno della scomparsa, un’operatrice ci assicurò al telefono che erano in loro custodia”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.