Aldo Bassi Metal Jazz Trio a Tuscania

By on 12 Maggio 2013

jazz 23 maggioIQ. 12/05/2013 – Il 23 maggio alle ore 21.30 presso lo splendido Teatro Il Rivellino di Tuscania torna il Tuscia in Jazz. Per il secondo anno consecutivo il festival jazz viterbese fa tappa nella splendida città di Tuscania.

Ad esibirsi uno dei trombettisti più stimati del panorama nazionale, non che uno dei più accreditati insegnanti di jazz italiani Aldo Bassi. Aldo Bassi oltre ad essere direttore del dipartimento di jazz del Conservatorio di Benevento e insegnante a quello di Frosinone è da molti anni attivo nel panorama nazionale ed internazionale dove vanta collaborazioni con grandi musicisti del jazz e del pop come: Franco e Dino Piana, Oscar Valdambrini, Tullio De Piscopo, Tony Scott, Maurizio Giammarco, Roberto Gatto, Enrico Rava, Donald Harrison, Gary Bartz, Steve Turre, Steve Grossman, George Garzone, Benny Golson, Rick Margitza, Kenny Wheeler, Norma Winston, Mike Stern, Uri Caine e Maria Schneider. A Tuscania Aldo Bassi presenterà il suo nuovo progetto musicale il Metal Jazz Trio. Questa formazione voluta da ALDO BASSI e pienamente condivisa sul piano concettuale da PIERPAOLO RANIERI, ha collaborato o collabora attualmente in ambito jazz o pop con i seguenti musicisti e artisti: Mike Stern, Kurt Rosenwinkel, Bob Franceschini, Area, Paola Turci, Giorgia, Teresa De Sio, Marina Rei, Carmen Consoli, Massimo Di Cataldo e DARIO PANZA talento viterbese che vanta già collaborazioni con giganti del jazz internazionale. Già dal nome, il Metal Jazz Trio, fa intendere l’intenzione di mescolare il rock con il jazz. Non solo, in realtà proprio la vasta esperienza dei tre virtuosi offre un repertorio più ampio che sa muoversi attraverso differenti generi musicali. L’idea è di mantenere un rapporto stretto con il jazz even eights attuale e di andare così vestiti incontro al suo antagonista di sempre, il rock. Il risultato è una musica energica, che sa stare al passo con i tempi adatta al pubblico jazzistico trasversale. Con questo progetto Aldo Bassi cerca il dialogo con chi è andato oltre la cultura di un singolo genere e che negli anni ha saputo raffinare le proprie conoscenze musicali attraverso l’ascolto di tutta la musica di qualità che si trova anche nel rock o nel blues. Il Metal Jazz Trio si esibirà il 23 maggio a Tuscania nel teatro Il Rivellino alle ore 21,30 per lasciare traccia della sua musica in una registrazione Live che darà vita ad un cd pubblicato da Tuscia In Jazz, un marchio che negli anni ha dato prova di altissima qualità. L’evento è realizzato grazie alla collaborazione con l’assessore alla cultura del comune di Tuscania Gianna Perugini e a quella della direzione del Teatro il Rivellino. Tuscania, che ormai si può definire una delle tappe del Tuscia in Jazz, sarà dunque la protagonista di questa nuova produzione discografica del festival. Come dicevamo il Metal Jazz Trio sarà in quella serata registrato e pubblicato dall’etichetta del festival. La grafica e la comunicazione del disco saranno curate dalla Neurosegno di Luca Ciccioni, mentre la registrazione e la post produzione da Mauro Dolci musicista e producer di fama. L’ingresso della serata sarà di soli euro 10 e una volta prodotto il cd la presentazione del biglietto darà diritto ad un 30% di sconto sull’acquisto del CD. Un occasione unica per gli spettatori che oltre ad assistere ad un grande concerto potranno diventare protagonisti di una registrazione destinata a lasciare il segno. La ripresa live del concerto coinvolgerà anche gli spettatori facendoli diventare una parte attiva del disco. Il Tuscia in Jazz ha sempre preferito la registrazione live da quella in studio proprio per questo motivo e per la magia che solo un concerto con il pubblico riesce a trasmettere. Grandi etichette internazionali e storiche devono la loro fortuna proprio a questa scelta e molte delle registrazioni storiche del jazz sono state realizzate dal vivo e con il pubblico in sottofondo. Il disco è realizzato grazie al contributo di Grappa Zanin e Meta Energia spa.

Info e prenotazioni 393 9511130. www.tusciainjazz.it

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.