6 anni di reclusione Roberto Spada e Ruben Nelson Alvarez del Puerto

By on 19 giugno 2018

Sono stati condannati in primo grado a 6 anni di reclusione Roberto Spada e Ruben Nelson Alvarez del Puerto, ritenuti colpevoli dell’aggressione al giornalista di ‘Nemo’ Daniele Piervincenzi e al cameraman Edoardo Anselmi a Ostia. Per entrambi è stata riconosciuta l’aggravante del metodo mafioso. I giudici hanno disposto, inoltre, la misura di sicurezza di un anno di libertà vigilata al termine dell’espiazione della pena.   La corte ha anche deciso un risarcimento in favore della Federazione nazionale della stampa, Ordine dei giornalisti, Comune di Roma, Regione Lazio e associazione Libera. La Procura di Roma aveva chiesto una condanna ad 8 anni e 9 mesi.  Stessa richiesta è stata sollecitata dal pm Giovanni Musarò, per Ruben Nelson Del Puerto, guardaspalla di Spada. I due sono accusati di lesioni e violenza privata aggravate dal metodo mafioso.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *