59 morti e 200 feriti: attacco a Nairobi

By on 22 Settembre 2013

Da redazione

 

IQ. 22/09/2013 – E’ di 59 morti e 200 feriti il provvisorio e tragico bilancio dell’assalto al centro commerciale Westgate Mall di Nairobi, in Kenya. Un commando di terroristi ha attaccato il Westgate, centro commerciale frequentato soprattutto da stranieri e ricchi residenti. Il gruppo islamico Shabaab, con base in Somalia, ma collegato ad Al-Qaeda, ha rivendicato l’attacco.

Nel centro commerciale ci sono ancora molti ostaggi ancora prigionieri del commando.  La Farnesina conferma che tutti gli italiani presenti sono in salvo e non hanno riportato ferite. all’inizio si era pensato ad una rapina finita male, ma poche ore dopo, la rivendicazione apparsa su Twitter, ha aperto nuove piste e scenari terroristici. Dal messaggio diffuso sul web sembra che il gruppo islamico Shabaab abbia voluto punire il Kenia per i suoi interventi militari in Somalia. “Le operazioni proseguono – ha dichiarato un responsabile della sicurezza kenyota – e libereremo tutte le persone che sono ancora all’interno”. “Sparavano a chiunque si trovasse nel loro mirino e invitavano gli islamici a farsi riconoscere per portarli all’uscita” dichiarano quelli scampati alla strage. Ore di angoscia e di paura che ancora una volta hanno come matrice il folle e insensato odio religioso e bellico.

 

About Redazione