Mogherini: “I Paesi Ue non seguiranno Usa”

By on 11 dicembre 2017

“Il premier Benyamin Netanyahu stamani ha detto di aspettarsi che altri Paesi spostino le loro ambasciate. Può tenere le sue aspettative per altri, perché dai Paesi Ue questo non avverrà“. Così l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini, dopo l’incontro col premier israeliano Benyamin Netanyahu arrivando al consiglio degli affari esteri europeo.

 

“Non ci sono iniziative di pace” per riavviare il processo di pace in Medio Oriente “che possano avvenire senza l’impegno degli Usa, ma gli Usa non si facciano illusioni, la loro sola iniziativa non avrebbe successo, perché servono un quadro regionale e internazionale che accompagni l’avvio, che in questo momento sembrano molto lontani”, ha evidenziato Mogherini, dopo l’incontro col premier Netanyahu. “Per riavviare i negoziati servono un orizzonte ed un quadro, ancora da determinare”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *