Vendemmia 2017, tra le più scarse del dopoguerra.

By on 5 novembre 2017

Vendemmia 2017, tra le più scarse del dopoguerra con un taglio della produzione del 26% rispetto allo scorso anno. In poche parole ci aspetta, e si spera solo per un anno, l’addio a una bottiglia di vino Made in Italy su quattro, anche se l’Italia mantiene comunque il primato mondiale tra i produttori. Ora, con l’arrivo della pioggia e del maltempo la vendemmia si è conclusa. Era cominciata il 4 agosto, la più anticipata dell’ultimo decennio proprio per l’ondata di caldo eccezionale ma fortemente condizionata appunto da forte siccità.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *